Marta Giuliani

Marta Giuliani

  • Ruolo: Socia fondatrice
  • Esperienza: Psicoterapeuta, Sessuologa
  • Dove riceve: Via G. M. Lancisi, 31 - 00161 Roma (RM)
  • E-mail: giuliani.marta@gmail.com
  • Telefono: +39.06.45540805

Esperienza personale e specialità

È socia fondatrice della Società Italiana di Sessuologia e Psicologia

È iscritta all’Ordine degli Psicologi del Lazio con il n° 19025 ed è socia fondatrice della Società Italiana di Sessuologia e Psicologia, presso la quale svolge la sua attività clinica di Psicologa e Sessuologa.

Consigliera dell’Ordine degli Psicologi del Lazio – presso cui svolge ricopre anche il ruolo di coordinatrice del Gruppo di Lavoro Psicologia e Sessualità – e del Consiglio di Indirizzo Generale ENPAP, è docente di Psicologia e Psicopatologia del Comportamento Sessuale in Adolescenza nel Master di II Livello “Disagio giovanile, devianza sociale e comportamenti a rischio” dell’Università Niccolò Cusano.

Membro della Federazione Italiana di Sessuologia Scientifica (FISS) e dell’Associazione Sessuologi Italiani (ASI), ha conseguito nel 2014 la Certificazione di “Psico-Sessuologa Europea” (European Certified Psycho-Sexologist) – rilasciata dalla European Society for Sexual Medicine (ESSM) e dalla European Federation of Sexology (EFS) – che attesta il conseguimento di una formazione di alto livello nell’ambito della Sessuologia e della Medicina Sessuale.

Nel 2018 ha partecipato come ospite all’evento TEDxUNIPV “Eureka: join the future” con un intervento dal titolo “Il futuro della sessualità: dalla libertà del piacere al piacere di essere liberi”.

Convinta dell’importanza di promuovere una cultura corretta del benessere psicologico dell’individuo, si occupa da anni di formazione e divulgazione scientifico/mediatica su tematiche di diversa natura. In particolare:

Partendo dal presupposto che ogni individuo è un’unità mente-corpo inscindibile, la sua pratica clinica si ispira ad un approccio psico-corporeo, che risulta essere estremamente efficace nei casi in cui i processi di somatizzazione sono centrali nel vissuto emotivo del soggetto. Tale modello si propone, quindi, di promuovere un’integrazione consapevole di mente e corpo, focalizzandosi tanto sugli aspetti psichici quanto sulle loro manifestazioni corporee.