CONSIGLIATI DALLA S.I.S.P.

Sisp :
Home
/
Consigliati

La Società Italiana di Sessuologia e Psicologia consiglia...

eventi e spettacoli da non perdere nelle librerie, nei teatri e nei cinema



Da non perdere in Libreria :

citizen-gay Citizen gay (Nuova Edizione)

Vittorio Lingiardi
Pagine 362

Per raccontare le omosessualità e la lunga marcia verso l'uguaglianza, Vittorio Lingiardi mette in dialogo psicoanalisi e biologia, psichiatria e scienze sociali, storia e giurisprudenza. Alla sua terza edizione, completamente aggiornata, Citizen gay è diventato un classico, che spiega la varietà degli orientamenti sessuali, gli inganni contenuti nella domanda "si nasce o si diventa?", le radici dell'omofobia - sociale e interiorizzata -, gli effetti psicologici del minority stress, i risultati delle ricerche scientifiche sulle famiglie omogenitoriali, la fine del pregiudizio psicoanalitico sull'omosessualità. Un libro per capire che ogni maggioranza è un insieme di minoranze, che la varietà è una ricchezza, che non c'è "natura" senza "cultura" e che la curiosità è meglio del sospetto.

Link al libro Qui
 
 
 
 
 
 

Da non perdere in Libreria :

La Sessualita Degli Italiani La Sessualità Degli Italiani

Autori: Marzio Barbagli, Gianpiero Della Zuanna, Franco Garelli

Verginità, sesso occasionale, contraccezione, infedeltà, masturbazione, rapporti orali e anali, etero e omoerotismo: come sono cambiati i sentimenti, i comportamenti e le identità sessuali degli italiani? Vi sono differenze fra il nostro e gli altri paesi occidentali? Questo volume, presentando i risultati di un'imponente ricerca condotta con interviste e colloqui in profondità su un ampio campione di popolazione, 7.000 soggetti dai 18 ai 70 anni, mostra in maniera netta il diffondersi di una visione più fluida, disinibita e individualistica del sesso, svincolato dalla riproduzione e centrato su emozione, affetto e ricerca del piacere. Contrariamente a quanto di solito si pensa, molti dei cambiamenti che hanno investito la sfera sessuale non sono iniziati nel Sessantotto, ma molto tempo prima. E nonostante i mutamenti più forti abbiano interessato la popolazione femminile, in Italia le diseguaglianze di genere riguardo alla sessualità permangono più che in altri paesi.
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Da non perdere al Cinema :

Stonewall Stonewall

Regista: Roland Emmerich
Attori: Jeremy Irvine, Jonathan Rhys Meyers, Ron Perlman, Joey King, Karl Glusman, Caleb Landry Jones, Atticus Mitchell, Matt Craven, David Cubitt

Danny Winters è un giovane ragazzo originario di una piccola cittadina dell'Indiana: la sua vita viene sconvolta non appena rivela alla famiglia e alla comunità la sua omosessualità; è costretto a scappare dal suo Paese alla volta di New York, dove, senza alloggio e senza soldi, viene accolto dai giovani ragazzi di strada che gravitano intorno allo Stonewall Inn, storico locale nel Village. Catapultato in una nuova realtà, Danny troverà una seconda famiglia e vivrà in prima persona la discriminazione e i soprusi da parte della polizia esercitati sulla comunità gay, fino a che la sopportazione e la rabbia dei giovani esploderà nei moti di Stonewall. Dal simbolico lancio di un mattone, il 28 giugno del 1969 tantissimi giovani gay, lesbiche, drag queen e transessuali scriveranno la storia dei diritti civili, dando vita al movimento per l'uguaglianza che si diffonderà in tutto il mondo e che, ancora oggi, continua a lottare contro le discriminazioni di genere.
 
 
 
 
 
 
 

Evento da non perdere :

Gabinetto Segreto Napoli Gabinetto Segreto Museo Archeologico di Napoli

All'interno del museo archeologico di Napoli ci sono due sale in cui sono conservati ed esposti oggetti, dipinti e sculture a sfondo erotico ritrovati durante gli scavi di Ercolano e di Pompei. Le stanze sono state tenute chiuse per decenni, persino murate durante l'Ottocento, a causa della "lascivia" delle opere conservate. Furono poi riaperte grazie a Giuseppe Garibaldi ma durante il periodo fascista l'accesso era riservato a coloro che possedevano uno speciale permesso rilasciato dal ministero dell'educazione. Dal 2000 è finalmente possibile visitare il gabinetto segreto ed ammirare l'arte erotica campana in ogni sua forma.
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

 

Da non perdere in Libreria :

Girl_r-evolution GIRL R-EVOLUTION
Cose che alle ragazze nessuno dice.


Autore: Alberto Pellai
Casa Editrice: De Agostini
Pagine: 196 - Anno: 2015

Molte ragazze sono convinte che per essere belle bisogna essere magre, o che solo vestendosi in modo provocante si può avere successo... Sicure sia proprio così? Tutti noi siamo unici e speciali. Ma in un mondo che cerca di convincere con ogni mezzo che conta solo essere belli fuori, spesso è difficile capirlo. Questo libro regala alle lettrici - a quelle più piccole ma anche a quelle più grandi - un nuovo paio di occhiali, per guardarsi allo specchio con maggior indulgenza e sicurezza. Diventa ciò che sei: il messaggio di "Girl R-evolution" sta in queste quattro semplici parole. Perchè ogni ragazza ha il diritto di crescere libera dai condizionamenti e di poter mostrare al mondo la vera - meravigliosa - se stessa. 7

Età di lettura: da 10 anni.
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Da non perdere al Cinema :

CrushedLives CRUSHED LIVES - IL SESSO DOPO I FIGLI

Regista: Alessandro Colizzi
Cast : Walter Leonardi, Nicoletta Romanoff, Bob Messini, Jacopo Cullin, Euridice Axen, Leonardo Sbragia, Alberto Basaluzzo, Carmen Giardina, Chiara Martegiani, Cesare Apolito

Un film sul sesso prima, durante e dopo i figli. Sesso o qualcosa che gli assomigli, qualcosa che in effetti col sesso non c'entra niente e finisce per diventare quasi l'opposto: qualcosa di veloce, goffo, a volte grottesco, sempre sul baratro del fallimento. E non per le dèfaillances degli organi in gioco, ma per quel piccolo terrorista che scientemente, giorno dopo giorno, piccona l'affiatamento e la solidità della coppia, che s'insinua caparbiamente al centro degli ignari genitori sino a sfaldarne completamente le ragioni stesse dalla loro esistenza come coppia.
 
 
 
 
 
 
 

Evento da non perdere :

Mosex IL MUSEO DEL SESSO: MOSEX

New York

ll Museo del sesso (Mosex), situato sulla Quinta Strada a pochi passi dal Flatiron District, cerca di offrire prospettive diverse su argomenti che in America in fondo sono ancora tabù: la sessualità e il sesso. Il museo ha aperto i battenti nell'ottobre del 2002, è stato il primo negli Stati Uniti e da allora, nonostante lo scetticismo iniziale, registra ogni anno migliaia di visitatori, sia americani che stranieri. Il museo del sesso ha infatti una collezione di oltre 15 mila pezzi alla quale fanno da corredo delle mostre non permanenti che offrono appunto spunti di riflessione su sesso e sessualità. Maggiori info Qui
 
 

Da non perdere al Teatro :

BillyElliot BILLY ELLIOT - IL MUSICAL

Teatro Sistina - Roma

Billy Elliot. Il musical, al contrario di quanto succede di solito, viene dal film omonimo di Stephen Daldry uscito nel Duemila e ambientato in Inghilterra, durante il lungo sciopero dei minatori del 1984. Massimo Romeo Piparo, regista e patron del Sistina di Roma introduce lo show teatrale con queste parole:
"Questo spettacolo lancia ai giovanissimi un messaggio positivo", spiega Massimo Romeo Piparo, "è la storia di un sogno, di una speranza, quella di Billy di riuscire a diventare un ballerino. E sebbene la storia sia ambientata negli anni Ottanta è ancora tristemente attuale. Sugli uomini che decidono di fare i ballerini ci sono ancora tanti equivoci. È vero che la danza è ormai considerata un'arte, ma ancora oggi i bambini vengono spinti più verso sport come il calcio o la pallacanestro. Come Billy: il padre vuole che faccia il pugile "perchè è da maschio".
 
 

Da non perdere al Cinema :

TheSession THE SESSION
Regista: Ben Lewin
Cast : John Hawkes, Helen Hunt, William H. Macy

Berkeley, California, anni '80. Il giornalista Mark O'Brien è costretto a vivere in un polmone d'acciaio, paralizzato dalla poliomielite. Quando il suo corpo inizia a trasmettergli desideri sessuali sempre più espliciti, l'uomo decide di ricorrere a una terapista specializzata, Cheryl Cohen Greene. Nelle sei sessioni con la donna Mark scoprirà la gioia del sesso e la scoperta del proprio corpo. Ma quando anche i sentimenti entrano in gioco, la faccenda si complica per tutti.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Da non perdere in Libreria :

Libere e a volte sfrontate LIBERE E A VOLTE SFRONTATE
Tutte le sfumature della sessualità femminile
Autore: Willy Pasini, Mondadori, 186 pagine.

Per millenni le donne sono state costrette a incarnare un modello di femminilità che le voleva pudiche, timide e sottomesse, ma anche capaci di assolvere alle mille incombenze legate alla cura della casa e all'accudimento del marito e dei figli. Oggi, però, lo scenario è radicalmente cambiato, almeno nella società occidentale; molte donne, ormai indipendenti e autonome dal punto di vista economico e culturale, rifiutano di farsi rinchiudere in uno schema dai confini netti, bianco o nero, anzi contribuiscono ogni giorno a disegnare un mondo a colori, che meglio rispecchi le innumerevoli facce della loro personalità. Le donne degli anni Duemila sono disinibite, sicure di sè, audaci, talvolta persino sfrontate, e rivendicano con forza un diritto finora solo maschile: quello al piacere sessuale svincolato dalla procreazione.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Da non perdere al Teatro :

50Sfumature 50 SFUMATURE - IL MUSICAL

Regia: Matteo Gastaldo
Direzione musicale: Fabio Serri
Attori: Christian Ginepro, Loretta Grace e Giovanna D'Angi

"50 Sfumature - il Musical", visto da oltre 400.000 persone tra New York, Canada, Francia, Germania, Olanda e dopo il clamoroso successo al Fringe Festival di Edimburgo, sbarca in Italia. Fantasie erotiche, sesso, tabù, fascino potere, i temi chiave del best seller che ha fatto il giro del mondo, nel musical vengono rovesciati e raccontati in chiave ironica e sarcastica, grazie al cast che si alternerà sul palcoscenico interpretando interamente dal vivo undici brani originali. "50 Sfumature - il Musical" racconta la storia di tre casalinghe di periferia - Bev, Carol e Pam - che creano un club di lettura saltuario e che, attraverso questa esperienza, vengono coinvolte dalle rocambolesche avventure di Anastasia Steele, una giovane studentessa universitaria alle prese con le sperimentazioni sessuali del vizioso Christian Grey. Le tre donne, attraverso questo libro, riscopriranno le loro immaginazioni più perverse. Il coinvolgimento e l'identificazione delle tre lettrici saranno tali da stimolare trasformazioni nella vita privata e nelle esperienze passionali con i propri mariti, ma non solo... il libro sarà soprattutto un espediente per evadere dalla routine e per accendere un nuovo dialogo con il proprio lato sessuale più profondo. Maggiori info Qui.
 
 
 

Da non perdere al Cinema :

IAmMichaelMovie I AM MICHAEL
Regista: Justin Kelly
Cast: Daryl Hannah, James Franco, Zachary Quinto, Emma Roberts, Avan Jogia.
USA 2015

Prodotto tra gli altri da Gus Van Sant, presente sia al Sundance Festival che alla Berlinale 2015, è la storia di Michael Glatz, omosessuale che alla fine degli anni '90 fondò YGA (Young gay America). Il protagonista, assetato di nuove esperienze e di condividere quello che pensa, sente e crede, si imbarca in un viaggio dentro l'America assieme al suo fidanzato ed un ragazzo cooptato in un bar per filmare i giovani omosessuali americani. Proprio in quel viaggio entra in contatto con lo spiritualismo cristiano di chi crede che credere in Gesù non sia in contraddizione con l'essere gay. In seguito ad un presunto infarto si avvicina allo spiritualismo e decide di cambiare la sua vita. Dapprima concilia omosessualità e dettami religiosi ma con il tempo radicalizza le sue idee e diventa eterosessuale. Dopo poco però anche la dottrina ufficiale cattolica gli comincia ad andare stretta e viene cacciato dal seminario per diventare pastore dopo aver cominciato a radunare altri studenti attorno alle proprie idee. Di lì a poco fonderà la sua chiesa, assieme a sua moglie.
 
 
 
 
 

Da non perdere in Libreria :

LeiVienePrima LEI VIENE PRIMA. GUIDA AL PIACERE FEMMINILE
Autore: Ian Kerner
Come qualsiasi donna sarebbe pronta a confermare, gli uomini, per la maggior parte, possono essere definiti degli "analfabeti clitoridei". Nonostante le battaglie affrontate negli anni per conferire riconoscimento e legittimità all'orgasmo femminile, è raro l'uomo che abbia la modestia di chiedersi: "Sì. Ma come?". Per ironia della sorte, la risposta è sempre stata proprio lì: sulla punta della sua lingua! Benvenuti nel favoloso mondo di "Lei viene prima", dove la lingua è più potente della spada! E dove il concetto di stimolazione precede quello di penetrazione. Un manuale godibile e accessibile in cui, con ironia ma anche scientificità anatomica, il celebre sessuologo americano Ian Kerner è pronto a svelare quella che per molti uomini risulta una dimensione misteriosa: l'orgasmo femminile. Nella filosofia "femminocentrica" di Kerner, il cunnilingus, considerato spesso un optional o un preliminare, si rivela come il nucleo essenziale in un rapporto sessuale appagante per entrambi e il modo migliore per condurre una donna attraverso l'intero processo di eccitazione e soddisfazione. Divertente e istruttivo, "Lei viene prima" è una fresca enciclopedia virtuale del piacere, che sfata molti diffusi miti sull'anatomia e sulla risposta sessuale femminile, offrendo la descrizione dettagliata di decine di semplici tecniche.
Link al libro : Qui.
 
 
 
 

Da non perdere al Cinema :

MenWomenChildren MEN, WOMEN & CHILDREN
Film del 2014
Regista: Jason Reitman

Il film racconta la storia di un gruppo di adolescenti, e dei relativi genitori, alle prese con la fitta trama di emozioni, informazioni e identità che nasconde il web. Tra relazioni, scoperte tragiche e momenti felici, nessuno risulterà immune alla grande rivoluzione digitale che ha investito il nuovo millenio.
 
 
 
 
 

Da non perdere in Libreria :

LeFormeDelDesiderio LE FORME DEL DESIDERIO. SAGGI SUL SESSO E ALTRI TABÙ
Autore: Jesse Bering
Jesse Bering ha una predilezione per gli argomenti meno "appropriati" e per le cose "di cui è meglio non parlare"; ma nella scienza non ci sono tabù, e nessuna domanda è assurda in principio. In questa raccolta di saggi la caleidoscopica varietà delle pulsioni e dei desideri umani è esplorata dal punto di vista evolutivo e psicologico. Perchè il pene ha quella forma? Perchè i testicoli se ne stanno appesi in un posto tanto pericoloso? Davvero la masturbazione ci rende unici nel regno animale? Perchè ci sono donne attratte solo da omosessuali? E cosa dire di cannibalismo, peli pubici, sesso anale, acne, zombie e suicidio? Bering ci accompagna a scoprirlo in questo viaggio divertente e irriverente negli angoli più nascosti, torbidi e piccanti della natura umana.
 
 
 
 
 
 

Da non perdere al Teatro :

Manutenzioni MANUTENZIONI - UOMINI A NUDO

Monica Lanfranco, dal suo blog sul Fatto quotidiano lancia sei domande agli uomini italiani:
1) Che cosa è per te la sessualità? 2) Pensi che la violenza sia una componente della sessualità maschile più che di quella femminile? 3) Cosa provi quando leggi di uomini che violentano le donne? 4) Ti senti coinvolto, e come, quando si parla di calo del desiderio? 5) Essere virile: che significa? 6) La pornografia influisce, e come, sulla tua sessualità? Il risultato? Un spettacolo teatrale originale che non utilizza parole di donne sulla sessualità e la violenza, chiede, invece, agli uomini di esporsi, di mettersi in relazione, di soffermarsi a pensare su di loro, il loro corpo, il loro desiderio, i lati oscuri del loro genere. Info Qui.
 
 

Da non perdere al Cinema :

Test TEST
Regia: Chris Mason Johnson
Cast: Scott Marlowe, Matthew Risch

Vincitore di due premi all'OUT Fest di Los Angeles (miglior film drammatico e sceneggiatura), "Test" è un film ambientato a San Francisco nel 1985 durante il culmine della diffusione dell'AIDS che si concentra sulla storia di una prestigiosa compagnia di danza e sul cercare di far fronte psicologicamente e fisicamente alla diffusione del virus HIV. Il film riesce a dire qualcosa di nuovo sul tema dell'aids e della discriminazione, grazie ad un felice connubio tra il mondo della danza e la voglia della vita.
 
 
 
 
 

Da non perdere in Libreria :

Perv PERV
Autore: Jesse Bering
Saggio selezionato come "Editor's choice" dal New York Times

"Anche tu sei un pervertito." Ne è convinto lo psicologo e divulgatore scientifico, che in questo libro spiritoso e irriverente, pieno di esempi e casi di vita vissuta, prova a dimostrare come, a conti fatti, che lo si voglia ammettere o meno, dal punto di vista sessuale siamo tutti dei "deviati", caratterizzati da stranezze sessuali e gusti peculiari che difficilmente ammettiamo di coltivare. Intrecciando studi scientifici a testimonianze, l'autore passa in rassegna l'intero spettro delle presunte "perversioni" sessuali, arrivando a dimostrare che, in fondo in fondo, dal punto di vista sessuale nessuno di noi può considerarsi davvero "normale".
 
 
 
 

Da non perdere al Cinema :

LeiDisseSi LEI DISSE SI
di Maria Pecchioli con Lorenza Soldani e Ingrid Lamminpaa

Un progetto d'amore ad alto valore sociale e politico: due donne decidono di rendere pubblico il loro giorno più bello, anche se sanno che così facendo si esporranno all'incomprensione di un Paese, l'Italia, dove il matrimonio omosessuale non è ancora riconosciuto. Dal loro seguitissimo blog nasce questo film, che racconta le avventure di due promesse spose fino a fatidico sì. E che non è solo la storia tenera e divertente dei preparativi per una cerimonia italo-svedese, tra una festa di fidanzamento in Toscana e la conta delle porzioni di aringhe. È una denuncia contro la grave arretratezza italiana in materia di diritti civili, e un modo per indicare la direzione giusta: la strada fino a quella cerimonia nei boschi, a quella famiglia allargata riunita senza pregiudizi attorno alla realtà dell'amore.
 
 

Da non perdere al Teatro :

IlSognoDiFreud IL SOGNO DI FREUD
Regia di: Tiziano Storti.

Liberamente tratto da "Il visitatore" di Èric-Emmanuel Schmitt, il testo elaborato per questa messinscena, cambia, trasforma, muta la struttura originaria proposta dell'autore, relegando sullo sfondo due dei quattro personaggi del testo di Schmitt per poter esaltare ancora di più il contatto genuino e profondo tra i due protagonisti, Freud appunto, e un misterioso visitatore. Siamo nella Vienna del 1938, occupata dai Nazisti, e il dottor Freud viene incalzato dai controlli tedeschi, sempre più ravvicinati e pressanti. Ed è in questa cornice storica che avviene il dialogo senza tempo, tra un uomo che tenta con la sua mente di sondare gli abissi umani senza mai ricorrere al trascendente e un misterioso visitatore che sembra incarnare le ragioni della passione per dare un senso al mistero di cui è fatta la vita umana. La vita di Freud diventa il punto di vista da cui partire per affrontare temi universali, si parte dal particolare di una singola esperienza per arrivare all'assoluto dell'esistenza. Questo dialogo così schietto, così intellettualmente vivo metterà a dura prova le certezze di una delle menti più geniali della storia.
 
 

Da non perdere al Teatro :

Lolita LOLITA
Drammaturgia e regia Ilaria Testoni con Mauro Mandolini, Annalisa Biancofiore, Paolo Benvenuto Vezzoso.

Dall'omonimo romanzo scandalo di Nabokov, Lolita è l'abbagliante apparizione moderna di una Ninfa, essere mitologico che, secondo i greci, invadeva le menti con la possessione erotica, provocando una sottile forma di delirio. Dalla stessa possessione è travolto il quarantenne professore Humbert Humbert che, sconvolto dalla giovanissima e maliziosamente spregiudicata Dolores, si abbandona con lei ad un disperato vagabondaggio per le strade d'America. Risulta difficile oggi, per chi non ne è stato testimone, immaginare la violenza dello scandalo internazionale che Lolita provocò al suo apparire nel 1955 e solo pochi capirono, allora, quel che oggi è un'evidenza dinanzi agli occhi di tutti: Lolita è un grande romanzo sulla passione, capace di affrontare i meandri dell'animo umano nelle sue più profonde e "oscure" sfaccettature.
 

Da non perdere al Cinema :

LoveHotel LOVE HOTEL
Documentario
Philip Cox, Hikaru Toda

Esistono luoghi dove le persone possono evadere dalla realtà. Anche, perchè no, per fare l'amore. In Giappone si chiamano Love Hotel, la versione lussuosa e socialmente accettata dei nostri alberghi a ore, oasi che una nazione nota per le sue rigide convenzioni ha creato per concedersi il lusso di un angolo di libertà. Entriamo in un Love Hotel di Osaka per farci raccontare le vite dei clienti: una coppia sposata che vuole riaccendere la passione, uomini soli che inseguono le loro fantasie nascoste, giovani coppie alla ricerca di intimità... Un palcoscenico per i desideri, o un grande backstage della vita, in cui possiamo riconoscere un po' delle nostre vite, delle nostre solitudini, del nostro bisogno, qualche volta, di fuggire.
 
 

Da non perdere al Cinema :

Nymphomaniac 2 NYMPHOMANIAC II volume
Regia: Lars Von Trier; Sceneggiatura: Lars Von Trier; Attori: Charlotte Gainsbourg, Stellan Skarsgard, Shia Labeouf, Christian Slater, Willem Dafoe, Udo Kier, Jamie Bell, Stacy Martin, Uma Thurman, Connie Nielsen, Jesper Christensen, Jean-Marc Barr, Caroline Goodall, Kate Ashfield, Saskia Reeves, Nicolas Bro

Ecco il secondo Volume del lavoro di von Trier, storia di una donna alla disperata ricerca di ascolto: Joe prosegue la narrazione della sua vita in rapporto con la sessualità mentre l'anziano Seligman la ascolta suggerendo, talvolta, inattesi paralleli. Apprendiamo così che il blocco dell'orgasmo con cui si chiudeva il primo volume continua e Jerome è, obtorto collo, costretto ad accettare che Joe cerchi altri uomini per trovare soddisfazione. Questo però non impedisce che nasca un figlio la cui presenza non contribuirà però a cementare la coppia. Tra esperienze con africani ed esplorazioni del proprio versante masochistico, Joe scoprirà anche l'interesse per un rapporto lesbico.
 
 
 
 
 

Da non perdere in Libreria :

SmackSmackSmack La SISP consiglia : Smack! Smack! Smack!
Tutte le risposte alle prime domande sull'amore e la sessualità

Autori: Delphine Godard, Nathalie Weil
Editore: Editoriale Scienza
Età: >9 anni

Ecco un libro che risponde alle prime domande sull'amore e la sessualità. Tante informazioni e curiosità per scoprire le differenze tra maschi e femmine, le trasformazioni del corpo durante la pubertà, il funzionamento delle relazioni di coppia e...tanto altro ancora!
 
 
 
 
 
 
 
 

Da non perdere in Libreria :

CosiSeiNatoTu COSÌ SEI NATO TU
(4-7 anni) Una storia in rima per spiegare come nascono i bambini
Autore: Alberto Pellai; Anno: 2014; Pagine: 80 a colori; Editore: Erickson;

Il libro vuole offrire a genitori, insegnanti e bambini uno strumento per un'educazione affettiva e sessuale efficace, scientificamente valida, ma al tempo stesso emozionante e carica di significato. Il volume, dedicato ai bambini dai 4 ai 7 anni, contiene una storia raccontata come una dolce poesia che permette agli adulti di spiegare ai bambini come sono nati. Tutto il percorso della nascita, dal concepimento al parto, viene raccontato con un linguaggio narrativo e poetico al tempo stesso. In questo modo il bambino può imparare nozioni di educazione sessuale e contemporaneamente comprendere che la sessualità è una dimensione della nostra vita carica di significati emozionali e relazionali. Esso si rivela, inoltre, uno strumento di aiuto per i genitori che vogliono spiegare ai loro bambini il "viaggio della nascita" in modo chiaro e semplice, completo e informato.
 
 
 

Da non perdere al Cinema :

Nymphomaniac NYMPHOMANIAC
Regia: Lars Von Trier; Sceneggiatura: Lars Von Trier; Attori: Charlotte Gainsbourg, Stellan Skarsgard, Shia Labeouf, Christian Slater, Willem Dafoe, Udo Kier, Jamie Bell, Stacy Martin, Uma Thurman, Connie Nielsen, Jesper Christensen, Jean-Marc Barr, Caroline Goodall, Kate Ashfield, Saskia Reeves, Nicolas Bro

La Prima parte del film di Lars von Trier è la storia di una donna di nome Joe, raccontata attraverso la sua voce, dalla nascita fino all'età di 50 anni. Una fredda sera d'inverno il vecchio e affascinante scapolo, Seligman, trova Joe in un vicolo dopo che è stata picchiata. La porta a casa dove cura le sue ferite e le chiede di raccontargli la sua storia. L'ascolta assorto mentre lei narra, nel corso dei successivi 8 capitoli, la storia non comune di incontri occasionali, sesso triste e pochi orgasmi, con l'unico piacere della perversione.
 
 
 
 
 
 
 
 

Da non perdere al Teatro :

PornoMondo PORNO MONDO
Di: Dario Aggioli; Regia: Dario Aggioli

Non ti devi innamorare. Non c'è bisogno dell'amore per farlo: con una webcam e una carta di credito avrai il sesso che desideri! 1 ragazzo su 3 ha fatto sesso su internet, ma non pensa di averlo fatto da solo. Scopri con noi il porno mondo di grindr, cam4 e chatroulette. E tra gli attori potresti esserci anche tu, quando non sarai a teatro.

Il primo documentario teatrale scandalo dedicato al mondo della pornografia strettamente collegato ai new media.
 
 
 
 
 
 

Da non perdere al Cinema :

DallasBuyersClub DALLAS BUYER CLUB
Regista: Jean-Marc Vallèe; Durata: 117 minuti circa;
Attori: Matthew McConaughey, Jared Leto, Jennifer Garner, Denis O'Hare, Steve Zahn.

Il film ispirato ad una storia realmente accaduta affronta temi controversi come l'intolleranza e i pregiudizi che portano all'omofobia, la paura ossessiva per quelle persone considerate dalla società "diverse". Il protagonista vive come se non ci fosse un domani, non credendo alla medicina ma professando solo la religione della droga e dell'alcol. La scoperta di non avere realmente un domani a causa della contrazione del virus HIV apre un calvario di medicinali poco testati e molto inefficaci, fino all'estrema soluzione di sconfinare in Messico alla ricerca di cure alternative. Lì verrà a conoscenza dell'esistenza di farmaci e cure più efficaci, ma non approvate negli Stati Uniti, che deciderà di cominciare ad importare e vendere a tutti coloro i quali ne abbiano bisogno, iniziando un braccio di ferro legale con il proprio paese.
 
 
 
 

Da non perdere al Teatro :

Tommy TOMMY
Di Giuseppe Manfridi, diretto e interpretato da GABRIELE LINARI, musiche originali JONTOM, videografica CRISTIANO PINTO.

Tommy è un giovane uomo con un problema: starnutisce ogni sei secondi esatti. Sempre. Ovunque. Solo in un luogo riesce a calmarsi, nella sua tana, nel guscio che lo protegge: il suo sgabuzzino. Nascondiglio e albergo di ricordi, questo stanzino è il luogo da cui Tommy racconterà la sua storia fatta di illusioni e delusioni, di paure, di amori. Un'infanzia solo apparentemente comune, inizio di un'esistenza tormentata. Tommy si confiderà con voi e imparerete a conoscere questo giovane uomo tenero, buffo e a tratti disperato. Un monologo ironico e intenso al tempo stesso, nella brillante scrittura di Giuseppe Manfridi, uno dei più prolifici e rappresentati autori contemporanei. Gabriele Linari affronta questa figura tenera e misteriosa che si svelerà dal buio di uno sgabuzzino, un altro figlio segretamente tormentato, nell'eterna lotta tra ciò che siamo e ciò che saremmo potuti diventare.
 
 
 
 

Da non perdere in Libreria :

LaVeritaSullAborto LA VERITÀ VI PREGO SULL'ABORTO

Autrice: Chiara Lalli; Anno: 2013; Editore: Fandango;
L'aborto è da sempre un argomento tabù, quando non viene strumentalizzato in infuocati dibattiti politici o religiosi. Il testo racconta come la vergogna e il silenzio che accompagnano questa tematica non siano altro che frutto di un potente sistema culturale. L'Autrice indaga lo stigma dell'aborto in un paese come l'Italia in cui, nonostante le possibilità legislative, diventa sempre più difficile ricorrere all' interruzione volontaria di gravidanza a causa dell'aumento vertiginoso degli obiettori di coscienza.
 
 

Da non perdere al Cinema :

LaVitaDiAdele LA VITA DI ADELE
Regista: Abdellatif Kechiche; Durata: 187 minuti; Premi: Palma d'oro;

Adele, una ragazza adolescente di Lille, intraprende un interessante percorso alla scoperta di sè dopo il sconvolgente incontro con Emma, giovane artista dai capelli blu. Lasciato il proprio ragazzo, Adele instaura con Emma una bellissima amicizia che si trasforma presto in amore. Tale incontro permetterà alla protagonista di scoprire il desiderio, di realizzarsi come donna e come adulta lungo un cammino individuale fatto di cadute e risalite.
 
 

Da non perdere al Teatro :

MaternityBlues MATERNITY BLUES
Regia: Elena Arvigo; Cast: Elodie Treccani, Amanda Sandrelli, Xhildha Lapardhaja, Elena Arvigo; Musiche: Giuseppe Fraccaro; Costumi: Ginevra Polverelli; Scene: Lorenza Indovina e Luci Paolo Meglio; Voce off: Alessandra Salamida;

Lo spettacolo, tratto dal libro di Grazia Verasani, a cui si è ispirato anche il film di Fabrizio Cattani, è ambientato in un ospedale psichiatrico giudiziario in cui si incontrano quattro donne che hanno ucciso i loro bambini. Sono la dolce Marga, l'aggressiva Eloisa, la giovanissima Rina e la più consapevole Vincenza. Maternity Blues è infatti una denominazione di una variante della depressione post-partum. Tra le quattro protagoniste, chiuse in un isolamento forzato, germogliano amicizie, vengono fatte spezzate confessioni ma soprattutto le donne trascorrono il loro tempo espiando una condanna, che è soprattutto interiore, per il gesto che ha vanificato anche le loro esistenze.
 
 

Da non perdere al Teatro :

7/4 FANNO 1 INTERO La SISP consiglia : 7/4 FANNO 1 INTERO
REGIA:Giancarlo Moretti; CAST: William Calvanese, Laura Petroni, Assia Favillo, Massimo Di Brino, Paolo Franzini, Patrizia Lucarini, Giancarlo Moretti e Serenella Pasqualucci

I risultati di una ricerca scientifica recentemente condotta in Italia, hanno smentito ciò che normalmente si crede, e cioè che in amore una coppia felice nasce da due metà simili che si uniscono a formare spontaneamente un intero. Assolutamente no! Una coppia si realizza solo in presenza di un certo numero di elementi tra loro differenti, per non dire inconciliabili, i quali, in maniera del tutto inspiegabile, danno vita ad un'imprevista unità di cuori. La formula è: X sta a Y come 7/4 sta a 1. Chiaro no? Partendo dunque da questa nuova scoperta ormai indiscutibile, lo spettacolo si snoda attraverso il resoconto di una studiosa dell'argomento che usa alcune divertenti situazioni per illustrare gli aspetti fondamentali di questa nuova scienza dei sentimenti: il colpo di fulmine, la coppia a distanza e la necessità di creare un rapporto fisso con la persona sbagliata. Quattro corti agro-dolci sugli "incastri" di coppia affidati a sette attori, appunto i 7/4 che fanno 1 intero.